E' iniziata ieri con la qualificazione femminile la seconda prova di Coppa del Mondo di Pentathlon Moderno.

Appuntamento particolarmente importante in quanto è ospitato dal Deodoro Olympic Park di Rio de Janeiro, Brasile, proprio dove tra pochi mesi si disputeranno i Giochi Olimpici.

Purtroppo la prova generale delle Olimpiadi ha visto protagonista in negativo Alice Sotero, unica italiana già qualificata per Rio 2016, che non è riuscita a qualificarsi per la finale, chiudendo al 12° posto nel suo girone (C) con 984 punti e al 38° complessivo (passavano in finale le prime otto di ogni girone e gli altri migliori 12 punteggi per un totale di 36 atlete).

E pensare che Alice aveva iniziato alla grande con la sua solita grande prova a nuoto che la proiettava in testa (309 punti), ma la prova di scherma non andava benissimo (solo 194 punti) e la faceva scivolare al quinto posto, mentre nel combined conquistava 481 punti che però non bastavano per guadagnarsi la finale, cosa riuscita invece ad altre due azzurre Claudia Cesarini e Camilla Lontano, mentre Gloria Tocchi è anche lei fuori.


l.b.